dabc

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’autore di questa lettera – contenuta a pagina 133 del libro di Carla Forcolin “Io non posso proteggerti”, Franco Angeli”, Milano 2009 – viene accusato di avere fatto il “lavaggio del cervello” ad alcuni bambini, provenienti da famiglie controllate ai Servizi Sociali. Claudio Foti si sarebbe macchiato di tale infamia allo scopo di toglierli dai genitori e permettere che venissero posti in affidamento presso amici di operatori dei Servizi Sociali, che avrebbero percepito laute diarie. E’ incredibile! Si spera che l’inchiesta faccia presto luce su una vicenda terribile e quanto mai inquietante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tagged with →  

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On FacebookVisit Us On Youtube